Le case di riposo di Scicli: esempio di profonda umanità.

“In queste settimane sono stati fatti tanti interventi, praticamente non fermandoci mai. Molti non li abbiamo comunicati, per non appesantire le già tante preoccupazioni. Forse alla fine di questa triste storia lo faremo.
Oggi però un’azione portata avanti sin dall’inizio di marzo la vogliamo raccontare. Ci siamo da subito occupati delle case di riposo per anziani. L’attenzione e la cura da parte dei titolari e dei gestori è stata massima ed encomiabile. Le case di riposo sono state blindate, l’accesso agli esterni è stata impedita, gli anziani sono stati protetti e curati se ne avevano bisogno.
Tutto questo ha avuto anche un costo economico sostenuto dai titolari, ma essi, tra un possibile vantaggio economico e la salute degli anziani ospiti, hanno scelto senza alcun dubbio la seconda.
Questo è avvenuto a Scicli, in questa parte remota della nostra Italia, mentre altrove, anche in zone ricche del nostro paese, gli anziani sono stati a volte abbandonati ad una fine tragica, reclusi in strutture senza misure di tutela e cura.
Quello delle case di riposo di Scicli è stato un grande esempio di profonda umanità.”
Il Sindaco Enzo Giannone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *