La solidarietà dei Gruppi culturali e sociali, qui a Scicli.

“Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare”.
È in questa frase che è racchiuso tutto il senso di ciò che i nostri concittadini hanno fatto fino ad oggi con le loro donazioni alla raccolta fondi “La solidarietà è contagiosa”, promossa da associazioni culturali e di volontariato del territorio, a favore di famiglie sciclitane che, a causa dell’emergenza, si trovano a vivere condizioni di disagio economico.
Grazie alla sensibilità di associazioni, esercizi commerciali, singoli cittadini che hanno fatto le loro donazioni, in sinergia con i Servizi Sociali del Comune di Scicli, siamo riusciti a essere vicini a numerose famiglie, ma anche a supportare, tramite la donazione di mascherine, alcuni servizi di pubblica utilità.
Inoltre sono state donate alcune Uova di Pasqua destinate a bambini che vivono in una condizione di disagio.
Le associazioni Casa delle Donne-Scicli, Auser-Scicli, S.E.M, Opera Diaconale Metodista, Casadelleculture MH-Scicli, Prismart, partner del progetto “La solidarietà è contagiosa”, ringraziano di cuore tutti coloro che con le loro donazioni hanno permesso che tutto ciò si sia potuto e si continuerà a realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *