Due alberelli e due targhe per il “Giardino dei giusti” a Scicli

Tanti ragazzi stamattina impegnati a rendere testimonianza e omaggio a due personalità nell’ambito del progetto scolastico “Il giardino dei giusti” anche a Scicli. Nel cortile della scuola primaria di via Bixio all’Ist. scolastico Giovanni Dantoni di Scicli  e in Piazza Italia (aiuola centrale), sono stati messi a dimora due alberi di corbezzolo e installate due targhe in memoria di  Carlo Angela  e della giornalista Maria Grazia Cutuli. Presente il Sindaco Giannone, la Dirigente scolastica La Marca, la stampa e naturalmente alcune classi di studenti dello stesso Istituto con i rispettivi docenti. Una iniziativa che ha il merito di far conoscere e ricordare alle nuove generazioni personaggi di grande valore morale e culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *