You Are Here: Home » Evidenza » Il PD sulla crisi al Comune di Scicli

Il PD sulla crisi al Comune di Scicli

Il PD sulla crisi al Comune di Scicli

“Nei giorni scorsi, si è riunita d’urgenza la segreteria cittadina del Pd per discutere le decisioni politiche da assumere circa la crisi di governo in atto a Scicli. Presente alla riunione anche l’on. Nello Dipasquale.

All’unanimità dei presenti (il Segretario Omar Falla, il Consigliere Claudio Caruso, Emiliano Inzirillo, Enrico Falla, Giuseppe Mariotta, Alessia Minauda, Paola Giannone, Lucia Nifosì) si è deciso di rimanere dove si è stati finora, ovvero all’opposizione. Si continuerà ad essere pronti al dialogo, laddove si ravvisi l’esclusivo interesse per la città, e all’apertura verso quanti si riconoscono nei valori del PD e del Centrosinistra.  Alla luce di quanto accaduto negli ultimi giorni, con la fuoriuscita di Cittadini per Scicli dalla maggioranza e le conseguenti dimissioni dell’Assessore Giorgio Vindigni, invitiamo il Primo cittadino a prendere atto che la sua maggioranza non c’è più e che il suo progetto è fallito e a risolvere subito la crisi politica, viceversa ne prenda atto e sia conseguente.

Se la crisi non si risolverà al più presto, garantendo stabilità politico-amministrativa alla città, sia pronto a dimettersi per ritornare democraticamente a nuove elezioni. Se tale  consiglio non fosse preso in considerazione, valuteremo la possibilità di sottoscrivere un’eventuale proposta di mozione di sfiducia, ma solo come dodicesima firma. Il Centrosinistra, improntato ai valori della chiarezza, della legalità, della trasparenza e della condivisione delle scelte politiche continuerà, al di fuori della Giunta, a lavorare tramite proposte concrete e attraverso il coinvolgimento di cittadini e associazioni, alla definizione partecipata di obiettivi e priorità, per Scicli e per il suo territorio. Questa giunta, malgrado il sindaco si sia sempre auto-collocato a parole a “sinistra”, non è mai stata di “Sinistra” in niente, soprattutto dopo l’uscita di Scicli Bene Comune dalla maggioranza. La sinistra si declina con il dialogo, l’ascolto, la partecipazione e tanta pazienza, non con una rabbiosa autarchia solitaria ed arrogante.

Il Partito Democratico di Scicli

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top