IL LIONS CLUB SCICLI PLAGA IBLEA DONA LA SPESA A CHI HA MENO

Il Lions Club Scicli Plaga Iblea  ha partecipato alla raccolta di alimentari “Condividere il cibo è un atto d’amore”, organizzata dal Distretto Lions Sicilia. La raccolta promossa dal club si è tenuta presso il Conad Supermercato di contrada Spinello, il Conad Margherita di Via Tagliamento, il CRAI di Contrada Arizza, il CRAI BF Market di Viale I maggio e il CRAI GSG di via Trieste e via Noce. Con il contributo spontaneo di numerosi cittadini, sono stati donati alimentari di vario tipo e generi di prima necessità, da destinare a quelle famiglie del territorio che hanno bisogno di sostegno, soprattutto in questa fase di grande emergenza. I prodotti per la prima infanzia sono stati donati alla Caritas della Parrocchia Madonna di Fatima, su espressa richiesta di Grazia Calabrese, referente parrocchiale Caritas, poiché si sono palesate urgenti necessità, a cui il club non rimane mai indifferente. Gli alimenti e i generi di prima necessità sono stati donati alla comunità islamica di Scicli. La consegna dei prodotti si è tenuta nella sede di MH Casa delle Culture, che ringraziamo per l’ospitalità e il supporto, ed erano presenti Salem Zaier, Imam di Scicli, e Said Harmouchi, altro esponente della comunità islamica cittadina, insieme al presidente del L.C. Scicli Plaga Iblea dott. Luigi Ciavorella, alla componente del comitato distrettuale Lions “Aggiungi un posto a tavola” per il territorio di Ragusa Melania Carrubba e ai soci del club.

La raccolta del carrello sospeso sarà ripetuta  il 12 dicembre prossimo in vista del Santo Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *