You Are Here: Home » Cronaca » Il 28 settembre la Notte dei Ricercatori a Villa Penna

Il 28 settembre la Notte dei Ricercatori a Villa Penna

Il 28 settembre la Notte dei Ricercatori a Villa Penna

Il 28 settembre 2018 la Notte dei Ricercatori approda per la prima volta anche a Scicli grazie al Centro Ibleo Studi Astronomici, Delegazione Territoriale dell’UAI – Unione Astrofili Italiani, che organizza presso la Villa Comunale Penna una serie di eventi a carattere scientifico astronomico rivolto a tutte le età. A Scicli inizierà intorno alle 17.30: nella prima parte ci saranno eventi dedicati ai bambini delle elementari con giochi ed attività. Seguiranno nel tardo pomeriggio spettacoli di astronomia per ragazzi di scuola secondaria e non appena farà buio si terranno le osservazioni ai telescopi aperte a tutto il pubblico.

BE a citizEn Scientist (BEES) è il tema lanciato da Frascati Scienza per il biennio 2018/2019. Si prende spunto dalle api e dalla loro organizzazione, dove il contributo fornito da ogni componente è importante per il benessere della collettività, per sottolineare le incredibili possibilità che la scienza può concretizzare attraverso la collaborazione tra ricercatori e cittadini, fautori di scoperte scientifiche di cui tutti possono godere e sentirsi reali protagonisti, in un processo di condivisione di un bene comune, qual è la ricerca.

I cittadini, in particolare i più giovani e gli studenti, saranno coinvolti nella raccolta e nell’utilizzo dei dati scientifici, acquisendo nuove conoscenze in diversi ambiti e discipline. Per il 2018, l’iniziativa si inserisce nell’ambito delle celebrazioni dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, valorizzando i luoghi della cultura e, in particolare, quella scientifica, importante patrimonio della collettività.

Come da tradizione, l’ultima settimana di settembre, dal 22 al 29, che culminerà venerdì 28 con la Notte Europea dei Ricercatori 2018, sarà interamente dedicata a esperimenti hands-on, incontri con i ricercatori, conferenze a tema, presentazioni di libri, quiz, aperitivi scientifici e molto altro ancora. Un modo per avvicinarsi e conoscere il mondo della ricerca e i ricercatori, persone ordinarie con un lavoro straordinario. Il progetto coordinato da Frascati Scienza è realizzato in collaborazione con UAI – Unione Astrofili Italiani, Regione Lazio, Comune di Frascati, Ente Parco Regionale Appia Antica e moltissimi partner tra enti istituzionali, associazioni e aziende.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top