Ciclismo, il Giro di Sicilia passa da Sampieri e Scicli: martedì 28 sttembre.

Ciclismo, la prima tappa del Giro di Sicilia passerà da Scicli il 28 settembre prossimo. Grandi nomi del ciclismo nazionale e internazionale. Una gara di professionisti e campioni ritorna per le strade del nostro territorio, dopo anni di digiuno. Sarà “festa sportiva” per tanti appassionati e per un paese fortemente legato alla tradizione “due ruote”. Per tale ragione il sindaco di Scicli ha ordinato per martedì 28 settembre la chiusura di tutte le scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale di Scicli. La fiera mercato di contrada Zagarone, che si tiene ogni martedì, sarà anticipata a lunedì 27 settembre. Di seguito l’ordinanza della polizia municipale che regolamenta la viabilità. Il comandante della Polizia Municipale ordina doversi osservare i seguenti obblighi, divieti e limitazioni a carattere temporaneo.

Martedì 28 settembre 2021:

1.    ART. 1 SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLA CIRCOLAZIONE
2.    La sospensione temporanea della circolazione stradale di veicoli, persone e animali sulle strade interessate dalla manifestazione ciclistica (S.P. 66 da C.da Pisciotto a Sampieri, Via Ognina, Via Carignano, S.P. 40 Sampieri-Scicli, Via Gesso, Via Dante Alighieri, Via Bixio, Via Perasso, C.so Garibaldi, P.zza Italia, Via Nazionale, Via San Nicolo’, S.P.42 Scicli-Modica nel tratto ricadente nel territorio di Scicli) dalle ore 11:00 di martedì 28 settembre 2021 e fino al passaggio dell’ automezzo recante la scritta “ Fine gara ciclistica”;
3.    ART. 2 DIVIETO DI SOSTA
1.    E’ istituito il divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati dalle ore 08:00 alle ore 14:00 e comunque fino a fine gara ciclistica in:VIA CARIGNANO: da via Ognina a via Canova;

S.P.40: da via Canova a via Palma di Maiorca;

VIA GESSO: da S.P 40 a via Stazzonai;

VIA BIXIO: da via Libertà a via Perasso;

VIA PERASSO: da via Bixio a corso Garibaldi;

CORSO GARIBALDI: da via Perasso a piazza Italia;

PIAZZA ITALIA: da via S. Giorgio a via San Giuseppe;

da via San Giuseppe a via Castellana;

da via Castellana a via Nazionale;

da via Gesù a via Nazionale;

h) VIA NAZIONALE: da piazza Italia a corso Mazzini

da corso Mazzini a via Santa Maria La Nova;

da via Dolomiti a via San Domenico;

da via Carmine a corso UmbertoI;

i)VIA SAN NICOLO’: da via Carcere a S.P. 42 (convento del Rosario);

l) S.P. 42 – tratto ricadente nel territorio di Scicli

2.    ART. 3 OBBLIGHI DURANTE IL PERIODO DI SOSPENSIONE DELLA CIRCOLAZIONE

Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione:

  1. È vietato il transito di qualsiasi persona e veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti;
  2. È fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;
  3. È fatto obbligo a tutti i veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano, ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti, di arrestarsi prima di impegnarla rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione;
  4. È fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada; Fermo restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i  concorrenti, i divieti e gli obblighi sopraindicati non si applicano ai veicoli adibiti a servizi  di polizia, antincendio e pronto soccorso, nonché a quelli specificatamente autorizzati  dall’organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *