You Are Here: Home » Evidenza » Pallamano: Scicli Agriblù sempre in vetta

Pallamano: Scicli Agriblù sempre in vetta

Pallamano: Scicli Agriblù sempre in vetta

Nel Campionato Regionale di serie B  AGRIBLU SCICLI batte MESSINA  31-2

AGRIBLU SCICLI non molla la prima posizione in classifica, conquistando un’importantissima vittoria che serve in parte a riscattare il passo falso di sabato scorso.

Settimana abbastanza burrascosa quella antecedente il match, con la squadra messa sotto esame da parte della dirigenza biancoazzurra, che pretendeva una pronta risposta in campo. Il gruppo nonostante fra i convocati vi fossero pesanti assenze … ha dimostrato di avere la giusta determinazione per continuare ad inseguire gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

Fiducia dunque ai giovani, con coach TILOTTA che schiera fin dall’inizio ben tre under 17 ed ha ragione, ottima la prova dei giovani quindicenni: OCCHIPINTICIAVORELLA e IURATO. Generosa invece la prova di capitan Roberto GULINO, che nonostante un vistoso problema al ginocchio resta in campo realizzando fra l’altro ben 6 reti. Hombre del partido l’etneo Alessandro MAGNIFICO, 13 reti per lui.

Primo tempo molto equilibrato fra le due formazioni, con i padroni di casa che però non riescono a prendere il largo. Per lo Scicli buona la prova del pivot GRIMALDI, una vera spina nel fianco per gli ospiti di mister D’ARRIGO che faticano a frenarne le iniziative, con bomber MAGNIFICO che non perdona dai sette metri. Il Messina risponde con MUNDA e TORRE, otto reti in due.

Nei minuti finali squadre ancora in parità, poi ci pensa ODDO con un tiro da fuori per il 15-14 a favore dei padroni di casa. Proprio nel secondo che precede la fine del primo tempo, espulso tra le fila dello Scicli il centrale LARICE reo di qualche protesta in più nei confronti della coppia arbitrale.

Nei primi minuti della ripresa l’AGRIBLU SCICLI nonostante il gap dell’uomo in meno, riesce a portarsi sul +317-14, poi la determinazione e concretezza dei messinesi riporta il parziale in parità, prima sul 17-17, poi sul 19-19 con FRENI. La reazione dei padroni di casa non si lascia attendere.

Adesso per l’AGRIBLU SCICLI arriva un esame importante già da sabato prossimo, con il sette ibleo impegnato in terra aretusea. Una vittoria darebbe anche la matematica qualificazione alle Final Four di Coppa Sicilia, con i biancazzurri che avranno la possibilità di schierare il bomber elorino, Antonino MARTINO.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top