You Are Here: Home » Cronaca » Festa della Madonna delle Milizie, novità nella tradizione.

Festa della Madonna delle Milizie, novità nella tradizione.

Festa della Madonna delle Milizie, novità nella tradizione.

Novità nella tradizione. C’è attesa a Scicli per l’edizione 2019 della festa della Madonna a cavallo, Maria Santissima delle Milizie. La sacra rappresentazione avrà inizio alle 20 in piazza Italia, dove è già stato montato il castello di cartapesta dove si svolgerà la rievocazione del fatto d’armi del 1091, quando, secondo il racconto, la Vergine Guerriera scese dal cielo a salvare gli sciclitani dagli invasori infedeli. Quest’anno la regia della rappresentazione teatrale sarà dell’attore sciclitano Riccardo Maria Tarci. A darne notizia l’amministrazione comunale.

Il testo è il Pacetto-Vanasia, secondo tradizione. Previsto, prima della festa, un corteo storico con decine di figuranti in costumi d’epoca. A fianco della manifestazione religiosa e folclorica, anche un momento dedicato al gusto, con la Sagra della Testa di Turco, il dolce tipico sciclitano, un grande bignè che riproduce le fattezze di un turbante arabo, e del cous cous. Trai momenti culturali, le passeggiate nei luoghi mariani, la prima sabato mattina, la seconda domenica, stavolta a cavallo. Da Scicli e fino al Convento delle Milizie, a Donnalucata. Trai momenti prodromi, invece, giovedì, alle 18,30 una conversazione a palazzo Spadaro sul culto della “Madonna di li Milici” di Scicli.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top