Linea Blu tra Sampieri e Cava d’Aliga. A Scicli la conduttrice Donatella Bianchi. In onda il 10 settembre.

Lineablu e la troupe di Rai Uno capitanata dalla giornalista Donatella Bianchi è approdata ieri a Scicli per realizzare una puntata del programma, la cui data di emissione è stata fissata per sabato 10 settembre alle ore 14:00.

Donatella Bianchi ha girato a Cava d’Aliga, lungo la riserva naturalistica di Costa di Carro, a Sampieri e a Punta Pisciotto, alla Fornace Penna. Non è la prima volta che Donatella Bianchi “gira” nel nostro territorio. Lineablu, nei primi anni Duemila fece un gradevolissimo servizio sulla riserva del fiume Irminio, grazie anche alla segnalazione di Luigi Nifosì. Il programma di Rai Uno racconterà, tra l’altro, la tradizione del torneo di tamburelli a Cava d’Aliga, dove il TamBeach è nato ed è stato codificato, la scogliera di Costa di Carro e la sua palma nana, il borgo di Sampieri, con la sua urbanistica e il piccolo centro storico che di fatto era il borgo dei pescatori, la Casa Gialla sul Molo e l’attività di promozione educativa svolta dalla prof.ssa Simona Trombetta, e la vicenda misteriosa dell’incendio della Fornace Penna di Punta Pisciotto.

Girate anche immagini mozzafiato col drone che renderanno ancora meglio la costa di questa parte di Sicilia: una cartolina che diventa sempre più familiare sugli schermi della TV nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *