Judo – Un oro, un argento ed un bronzo al “Trofeo Italia 2019” per La Judo Club Koizumi Scicli

Si è svolta al Pala Wojtyla di Martina Franca l’importante manifestazione agonistica federale denominata “Trofeo Italia” 2019”. La manifestazione facente parte del prestigioso Circuito Nazionale Trofeo Italia, ha coinvolto più di settecento atleti di judo provenienti da tutta Italia. Una gara ricca di emozioni quella che hanno portato avanti gli atleti della Judo Club Koizumi Scicli, Matteo Agosta, Danilo Articolo, Gabriele Carnemolla, Luca Licitra e Savita Russo. Ad iniziare la competizione sono stati gli atleti della categoria 38 Kg, Matteo Agosta, Gabriele Carnemolla e Luca Licitra. Ottimo inizio di stagiona per Matteo Agosta che al suo secondo anno da esordiente B disputa una bella gara vincendo cinque incontri per ippon aggiudicandosi la medaglia d’oro. Grande prestazione anche per Gabriele Carnemolla e Luca Licitra che alla loro prima esperienza in una nuova categoria e con una platea di combattenti ben diversa da quella cui erano abituati, si sono messi subito in luce vincendo diversi combattimenti aggiudicandosi Luca Licitra il terzo posto e Gabriele Carnemolla il settimo posto. Nella categoria 60 Kg. è la volta di Danilo Articolo, che non al meglio delle proprie condizioni fisiche, vince due incontri e ne perde altri due chiudendo la giornata al diciassettesimo posto. Nella categoria femminile 52 Kg. è la volta di Savita Russo (nella foto con Maurizio Pelligra), che disputa una bellissima gara vincendo 4 incontri per ippon ma perde la finale per il primo posto, conquistando comunque la medaglia d’argento che permette alla “judo club Koizumi Scicli” di posizionarsi al terzo nella classifica a squadre.

Due settimana prima sono stati impegnati i cadetti della judo club Koizumi Scicli nel tentativo della conquista del tricolore e nonostante il mancato risultato, hanno comunque dato vita ad entusiasmanti combattimenti classificandosi Vincenzo Pelligra e Francesco Fidone al quinto posto, Vincenzo Portelli e Raffaele Verdirame al settimo posto, mentre Lorenzo Licitra ed Emanuela Bossettini vincono il primo incontro e perdono il secondo.

Reduci dal campionato italiano una settimana dopo Vincenzo Pelligra e Raffaele Verdirame, accompagnati dal M° Maurizio Pelligra, sono stati impegnati nella loro prima competizione internazionale a Zagabria in occasione della “CadetEuropean judo Cup”. Buona la prestazione di Vincenzo Pelligra che vince due incontri e perde il terzo di stretta misura con l’atleta turco plurimedagliato in campo europeo. Gli atleti l’indomani della gara hanno partecipato al training avendo la possibilità di allenarsi con judoka di altissimo livello.

Prossimo appuntamento domenica 24 marzo a Barcellona P.G. per gli esordienti B ed il 6 e 7 aprile a Teplicei cadetti per un’altra tappa del circuito “CadetEuropean judo Cup” e gli Juniores a Lignano sempre per una European Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *