You Are Here: Home » Evidenza » Consiglio comunale. Il Sindaco parlerà della crisi messa a tacere. La sua componente in Consiglio diventa minoranza. E allora?

Consiglio comunale. Il Sindaco parlerà della crisi messa a tacere. La sua componente in Consiglio diventa minoranza. E allora?

Consiglio comunale. Il Sindaco parlerà della crisi messa a tacere. La sua componente in Consiglio diventa minoranza. E allora?

E’ alle ore 19,00 la seduta consiliare convocata per discutere della crisi politico-amministrativa a Palazzo di città a Scicli. Molta attesa per le dichiarazioni che il Sindaco Giannone dovrà fare, per chiarire lo stato dei fatti, la nuova situazione dei numeri in Consiglio (la Maggioranza, dopo l’uscita dei due consiglieri di centro,  è diventata sostanzialmente minoranza, con soli 6 consiglieri). Giannone dovrà spiegare se e come intende allargare al centrosinistra per una eventuale nuova geografia dei gruppi e del consenso alla Giunta, peraltro allargata a favore di Start Scicli (diventa partito di maggioranza all’interno della composizione amministrativa, non avendo uguali numeri in Consiglio). Attesa anche per conoscere come affronterà la discussione sul Bilancio di previsione 2019-2021, l’eventuale variazione al PRG, la ripartizione dei fondi arrivati dalla piattaforma Vega, e soprattutto perché c’è stata la rottura politica tra Giannone e Vindigni.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top