CHE FINE HA FATTO IL “BONINO PULEJO” A SCICLI?

Riceviamo e pubblichiamo:

“Il 16 novembre 2019 l’Amministrazione comunale tagliava il nastro di inaugurazione della struttura, con tanto di assessore regionale, deputati e vertici dell’Asp che campeggiano in bella mostra sulla foto ricordo. Ed in effetti, a voler guardare sul sito istituzionale della struttura, tra i contatti del Centro Neurolesi Bonino Pulejo Irccs di Messina, il P. O. Busacca di Scicli viene fuori.

La domanda allora, è tanto semplice (forse banale) quanto inevitabile: perché, a distanza di quasi tre mesi da quella inaugurazione, la sede di Scicli del Bonino Pulejo non è ancora entrata in funzione? Perché mai i 24 posti letto predisposti nel padiglione dell’Ospedale Busacca rimangono incredibilmente vuoti a fronte delle centinaia di migliaia di euro (soldi pubblici) che sono stati spesi per acquistare strumenti e strutture all’avanguardia di varia natura? Ed ancora, com’è possibile che l’Amministrazione comunale di Scicli sia silente rispetto a questo bisogno del territorio, dopo aver sbandierato ai quattro venti l’interessamento ed il rilancio del nosocomio di Scicli? È stata forse, quella del 16 novembre scorso, un’inutile pantomima che qualche politico ha voluto servire agli inconsapevoli spettatori sciclitani?

IL PARTITO DEMOCRATICO DI SCICLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *