Arresti domiciliari per il dott. Carmelo Aprile, per truffa all’interno del Maggiore di Modica.

I Carabinieri della Stazione di Modica, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Ragusa su richiesta del Pubblico Ministero Fabio D’Anna, per i reati di truffa pluriaggravata ai danni dello Stato, abuso d’ufficio e peculato aggravato. I militari hanno tratto in arresto il dott. Carmelo Aprile, sciclitano e dirigente medico dell’Ospedale Maggiore di Modica e noto specialista di gastroenterologia. L’attività dei militari dell’Arma avrebbe permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato che è gravato da procedimento penale per condotte simili quando svolgeva servizio presso l’Ospedale Busacca di Scicli, ed ha condotto a rassegnare al Pubblico Ministero le esigenze cautelari stringenti per evitare la commissione di reati della stesse specie di quelli commessi. Nelle considerazioni dell’ordinanza, il GIP ha voluto sottolineare la gestione consolidata di un sistema illegale che sorreggeva la pubblica funzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *