Un panettone Solidale grazie al Caffè Adamo e La Casa di Toti

Il Caffè Adamo è uno storico bar di Modica che si distingue per la professionalità e bontà dei suoi prodotti e con questa iniziativa ci fa comprendere quanto sia importante la solidarietà.

Antonio Adamo e il suo staff produrranno una serie di panettoni con gocce di cioccolato che permetteranno alla Casa di Toti di ricavare degli introiti che permettono di portare avanti il  progetto di questa Opera sociale, oggi frutto di una grande squadra. Il Collettivo Food step in collaborazione con il partner RT Studio di Siracusa hanno realizzato gli involucri dei suddetti panettoni. La Casa di Toti ha iniziato le sue attività lo scorso maggio. Si tratta di un casale antico, in contrada San Filippo a Modica, ristrutturato e adibito a B&B Etico, accessibile a tutti. E qui, forse, nulla di nuovo. Ma c’è una particolarità, è gestito da “ragazzi speciali” ovvero affetti da neurodiversità. Grazie a questa possibilità i ragazzi riescono ad integrarsi e trascorrere attivamente, e in modo propositivo, la loro quotidiana attività. Il plauso va a Muni, la mamma di Toti,  e a tutti gli sponsor che hanno permesso che questo “sogno” si concretizzasse. I ragazzi di Casa di Toti saranno quindi impegnati al confezionamento dei suddetti panettoni, quindi,oltre a trascorrere il loro tempo, questi panettoni serviranno a La Casa di Toti come una sorta di autofinanziamento, per questo il prezzo del panettone è inteso come contributo solidale.

I panettoni con gocce di cioccolato si possono trovare a Catania presso lo studio Parentage in via Pasubio, 33 o a casa di Toti a Modica da fine novembre, previa prenotazione al seguente indirizzo e-mail: info@lacasaditoti.it. Info 3335324030. Precisiamo che il contributo liberale è di euro 22,00. Gli involucri impreziositi dal disegno colorato della Casa di Toti sono stati realizzati con materiali totalmente riciclabili, pertanto non dai soltanto un contributo alla Casa, ma rispetti anche l’ambiente, proprio per questo vi invitiamo a non gettare via gli involucri ma utilizzarli, conservandoli. Nel nostro dialetto esiste un detto “ogni fichitieddu ri musca è sustanza”, scrivo ciò per ricordarci che anche con un semplice panettone si può dare tanto alla Casa di Toti. ACQUISTIAMOLO! www.lacasaditoti.it

Nele Vernuccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *