Solidarietà alle famiglie delle vittime ed alla comunità cattolica di Nizza

Le chiese, le associazioni e gli enti che aderiscono al Patto di Solidarietà della città di Scicli esprimono profondo cordoglio per i gravi fatti di violenza e odio occorsi lo scorso 29 ottobre a Nizza, in Francia; condannano con forza questi atti di mortifera violenza camuffati da gesti di militanza politica e fede religiosa; esprimono profonda solidarietà a tutta la comunità cattolica della città.
Il dialogo, la faticosa ma fruttifera costruzione della Pace, il superamento delle diseguaglianze e del razzismo sono i valori entro i quali continuare a coltivare azione e impegno.
Condanniamo quei singoli e quelle forze politiche che strumentalizzano tali eventi predicando odio, segregazione, identitarismi e così facendo legittimano coloro che uccidono e terrorizzano in nome di Dio e del loro credo.
Vicini alle famiglie delle vittime di questo vile attentato si esprime grande cordoglio.
Chi compie azioni violente non può che essere definito criminale e da criminale deve essere trattato con le pene più severe per lui e i suoi mandanti.
Oggi tutti i cittadini sono invitati a deporre un fiore in piazza municipio, nel rispetto delle regole anti-COVID, per manifestare la propria vicinanza alle vittime dell’attentato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *