Scompare Bartolo Aprile

Scompare Bartolo Aprile. Avrebbe compiuto 80 anni il prossimo dicembre. Personaggio di primo piano nella vita politica della città tra gli anni ’70 – ’90, fu più volte consigliere comunale e assessore al Comune di Scicli (Giunta Rossino e prima ancora con la sindacatura Speranza). Dapprima militante del Psiup, confluì poi nel PSI di cui divenne, nella sezione di Scicli,  uno dei principali dirigenti. Nella vita di tutti i giorni fu imprenditore e titolare di uno Studio Tecnico in Via Mormina Penna, che frequentò fino a qualche anno addietro, fino a quando la malattia, purtroppo,  non gli permise di essere presente. Operativo e concreto nella sua azione politica e amministrativa, al suo nome sono legati diverse opere pubbliche degli anni in cui il PSI a Scicli fu soggetto importante della vita cittadina. Del suo essere uomo ricordiamo la cordialità, l’ironia, la competenza e l’amore per la città.

Alla moglie Rina e alle figlie Margherita e Concetta il cordoglio degli amici del Giornale di Scicli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *