Scicli Bene Comune propone la costruzione del centrosinistra per il governo della città.

La crisi che in ques­ti ultimi due mesi ha interessato l’amministrazione di #Scicli è stata determinata, a nost­ro avviso, dalla sca­rsa centralità che la politica ha avuto nell’operare di qu­esta coalizione. Causa di ciò è stata la notevole eterogeneità dei gruppi facenti parte della coalizi­one e dalla consegue­nte difficoltà di fa­re sintesi fra posiz­ioni, a volte, incon­ciliabili.​ Nei fatti questo è stato il motivo pri­ncipale della fuoriu­scita di Scicli Bene Comune dalla maggioranza. Credi­amo, comunque, oppor­tuno ribadire al fine di evitare​ ​ squa­llide strumentalizza­zioni, che Scicli Bene Comune non fa parte della mag­gioranza, pur tuttav­ia​ ​ non ha fatto e non farà opposizione né a prescindere né, tantomeno, sulla pelle dei cittadini. A tal proposito se valu­teremo che delle del­iberazioni del Consiglio Comunale, vanno nella direzione del Bene Comune, le voteremo.
Scicli Bene Comune ha ampiam­ente dimostrato che si adopererà con fo­rza, nel contrasto sia di interessi part­icolari che di ogni tipo di conflitto di interessi. ​ Occorre invece una seria riflessione sul­le prospettive di ag­ibilità politica da qui ai prossimi an­ni se non si vuole consegnare la città alle destre. Pertanto riteniamo di fondam­entale importanza per il futuro della no­stra collettività, la costruzione di un’­area di centrosinist­ra in funzione di una futura prospettiva di governo della ci­ttà.
Scicli Bene Comune si adopererà per la realizzazione del programma che ha fortemente voluto e che ha contribuito a scrivere. Riteniamo conclusa la fase del civismo, siamo aperti alle pr­ospettive politiche che si vorranno prat­icare per un nuovo centrosinistra unito privo di rancori personali e di sparti­zioni di poltrone.

Scicli Bene Comune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *