Raccolta differenziata a Scicli. A marzo il dato più alto: quasi il 70%. I meriti dell’Ass. Mirabella.

Comincia a dare i suoi frutti l’azione amministrativa dell’Assessore all’Ecologia, Ing. Bruno Mirabella, nella raccolta differenziata dei rifiuti nel territorio di Scicli. Nei primi tre mesi del 2021 la raccolta differenziata è salita al 55%. Nel 2020 era del 30,71%. E in questo ultimo mese di marzo il dato più alto: quasi ilo 70% (69,50% il dato ufficiale). E’ il risultato di un lavoro innovativo sul piano organizzativo, con la raccolta porta a porta estesa anche alle campagne e alla fascia costiera; l’eliminazione dei cassonetti lungo le strade verso il mare e in collina; una partecipazione più attiva di gruppi ecologici e il lavoro dei volontari. Così Mirabella, forte della sua capacità organizzativa, ha cambiato la mentalità anche all’interno del Palazzo e il rapporto con l’Azienda che ha l’appalto della raccolta rifiuti. I numeri possono ancora migliorare e per l’Estate c’è già una progettazione di ulteriori servizi nella raccolta. Naturalmente i cittadini devono continuare a fare la loro parte. (Foto repertorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *