You Are Here: Home » Cultura » “Piovono mandorle”, la prima indagine della Commissaria Gelata. Qui da noi, a Scicli. Libro da leggere!

“Piovono mandorle”, la prima indagine della Commissaria Gelata. Qui da noi, a Scicli. Libro da leggere!

“Piovono mandorle”,  la prima indagine della Commissaria Gelata. Qui da noi, a Scicli. Libro da leggere!

“Un’indagine dai continui colpi di scena, ree confesse e falsi indizi che porteranno comunque la Commissaria Gelata a capire che la verità spesso è meglio che resti sepolta.” Può essere questo il sunto della serata-presentazione del libro di Roberta Corradin “Piovono mandorle”,  ieri sera a Palazzo Spadaro, ma faremmo un torto ai partecipanti, poiché la conversazione è stata intensa, piacevole, a volte ironica, e comunque sempre con il riferimento alla città: Scicli e il ragusano. Fortemente motivata l’autrice nel descrivere e nel dare risposte sui personaggi, le storie, le motivazioni che l’hanno spinta a fare il libro. Lei piemontese, trapiantata da alcuni anni in Sicilia, qui tra noi a Scicli e Donnalucata. E i libro – lo ripetiamo- è un ottimo giallo, che va oltre certe categorie stilistiche tipiche del genere, che costruisce trame e la stessa indagine della Commissaria, appassionata della mitologia greca. La conversazione di ieri sera ha dato modo a Giuseppe Pitrolo, Vincenzo Cascone e Antonio Cicero di farci conoscere meglio Roberta Corradin, che oltre la scrittura ha anche il dono della chiacchierata attenta e coinvolgente.

Libro da leggere. Una Scicli diversa, che l’autrice fa scoprire ancora di più a chi vi abita e naturalmente ai lettori di tutta Italia.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top