You Are Here: Home » Cultura » PASOLINI A SAMPIERI, CON I GIOVANI DEL BRANCATI…ERA L’ANNO 1959

PASOLINI A SAMPIERI, CON I GIOVANI DEL BRANCATI…ERA L’ANNO 1959

PASOLINI A SAMPIERI, CON I GIOVANI DEL BRANCATI…ERA L’ANNO 1959

Una rilettura di storia locale, per chi ha il volumetto a casa, in questi giorni dentro le nostre case:
“Sul numero di maggio del ‘ 59 del settimanale Vie Nuove, Pier Paolo Pasolini raccontò di un suo viaggio, appena concluso, in Sicilia, dove era stato sollecitato a recarsi dall’ onorevole Giancarlo Pajetta, per una visita all’ antico abitato di Chiafura,a Scicli, dove ancora un buon numero di persone viveva, alla maniera dei “cavernicoli”, nelle grotte. «Piombati da Roma a Catania, da Catania a Scicli – scriveva Pasolini – attraverso cento e più chilometri di Sicilia verde, deserta, araba, greca, gesuitica, coperta di fiori e di pietre, con mucchi di città incolori, raggrumate, senza periferia, come le città dei quadri, sui fronti delle colline, nelle vallate, un gruppo di gente era ad aspettarci nella piazzetta giallognola di Scicli».
La foto è tratta dal volumetto ” “Chiafura, la visita del ’59” edito da Il Giornale di Scicli”. Foto di Egidio Vaccaro.
I love Scicli 

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top