Pallamano: PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA DELL’AGRIBLU’ SCICLI

PGS VILLAUREAvs AGRIBLU SCICLI= 19-20

L’AGRIBLU SCICLI si sblocca a Palermo dove arriva la prima vittoria dopo un avvio di campionato in salita. I biancoazzurri non ancora al top della condizione, confermano la crescita riscontrata già nella scorsa gara casalinga contro la capolista, migliorando la prestazione difensiva che è apparsa più corale e determinata. Per il gioco in attacco invece c’è ancora da lavorare.

Commento della gara: Nei primi dieci minuti sono i padroni di casa ad imporsi sul punteggio, 5-1 il parziale con gli sciclitani che non riescono a concretizzare sotto porta. I palermitani al ventesimo minuto riescono addirittura a mantenere il +4, grazie anche alle reti del pivot PRIOLO, 7-3, repentino il Time-Out chiamato da Coach PARISI per gli ospiti, per provare a riordinare le idee. Arriva subito la rete di DRAGO, poi su un tentativo di tiro del Villaurea (parato dall’esperto TASCA), si innesca un diverbio che nasce dal contrasto tra il portiere dell’AGRIBLU e FAZIO, espulsione per entrambi e gara che si accende. Lo Scicli però sembra aver trovato il giusto piglio in attacco e a 3 minuti dal termine della prima frazione, pareggia i conti con tre reti del giovane CARBONE (migliore in campo per gli ospiti), 7-7. Ultimi minuti sul filo del rasoio per entrambe le formazioni, 8-8 ma poi quasi sulla sirena i padroni di casa riescono a trovare la rete del +1 sempre con PRIOLO, che sorprende tutti su punizione, si gira e tira sotto l’incrocio dei pali, 9-8. Grave la disattenzione della difesa sciclitana in questa circostanza, pregevole e di personalità l’iniziativa del palermitano.

Nella ripresa il copione non cambia, le due squadre segnano un gol per parte, 12-12 nei primi dieci minuti, con i padroni di casa che trascinati dal pubblico del Pala Don Bosco non mollano la presa. A sette minuti dal termine sul parziale di 16-16, terzo Time-Out chiamato dall’AGRIBLU SCICLI per provare a ridisegnare la squadra soprattutto in attacco, con l’esperienza di AMMATUNA (che va a centrale) e del capitano BALLAERA(che si sposta all’ala sx), da qui nascono le soluzioni che poi porteranno alla vittoria, 18-20 a poco meno di 1 minuto dal termine. Lo Scicli però a troppa frenesia. Palla recuperata con un bell’anticipo del portiere OCCHIPINTI su un tentativo di contropiede avversario e pallone buttato via. I padroni di casa ne approfittano e provano il tutto per tutto, trovando la rete del 19-20 a due/tre secondi dalla fine.

AGRIBLU SCICLI: TASCAR. – OCCHIPINTI G.–DUDIJAT. (2)–CARBONEM. (5)–AMMATUNAL.–MARINOB. (1)DRAGOF. (2)–APRILEN.–VENTURAI. – BALLAERAD. (5) – FICILI G. (5) – IURATOF. (1)
Allenatore: PARISI ASSENZA Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *