Musica e arte per l’ultimo giovedì in compagnia di “Vira”

A Scicli, il prossimo 27 agosto, dal tramonto in poi, ancora una serata con la rassegna estiva di eventi promossa dai ristoratori e commercianti del centro storico e curata dalle associazioni culturali Ekos-Music Hub, SEM e Tecne99. In calendario c’è il ritorno del progetto Collettiv-Art a cura dell’associazione Tecne99, la musica diffusa per il centro storico, la presentazione di un libro e una passeggiata culturale guidata da Esplorambiente.

“Si resti arrinesci” è il titolo del libro che sarà presentato alle ore 21.30 al Chiostro del Carmine, seguito dal dibattito. Un invito a fermare, a rallentare l’emigrazione forzata dalla Sicilia, che volgiamo ai giovani sciclitani, proprio nei giorni in cui molti finiscono le vacanze e si preparano per la partenza. “Si resti arrinesci” è anche un movimento politico che si è sviluppato negli ultimi anni in Sicilia, che vuole incidere politicamente per supportare i giovani e dargli un buon motivo per restare.

Collettiv-Art riempirà di creatività e opere artistiche le vie del centro grazie a un’installazione di tele bianche a disposizione dei passanti, a diverse postazioni in cui lavoreranno in estemporanea alcuni artisti locali e una proiezione dei contributi artistici realizzati durante il lockdown all’interno del progetto.

Da non perdere la passeggiata promossa da Esplorambiente, “I Tribuneddi di Scicli. Una passeggiata tra il barocco alla riscoperta delle edicole votive della città”. Il raduno è previsto alle ore 20:00 in piazza Italia davanti il Caffè Sicilia. Informazioni: bisogna munirsi di acqua, mascherina e scarpe comode, prenotazione obbligatoria (max 25 pax) su https://forms.gle/HQBZYQC3JEzb3UXH8 – per info Saro 3385698916).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *