La televisione di Malta “gira” a Scicli

Nei giorni scorsi una troupe della “Television Malta” è stata in città per girare un reportage sui luoghi di Montalbano e su Scicli in particolare,  considerata la Vigata televisiva-La trasmissione si chiama “Tvam” ed è l’equivalente dell’Uno Mattina italiana.

La troupe, di cinque fra cineoperatori e giornalisti è stata accolta dall’ufficio cultura e turismo del Comune e ha girato nel centro storico della città, intervistando il sindaco Enzo Giannone e il più anziano degli abitanti delle grotte di Chiafura, il signor Pietro Sudano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *