Il Tennis Club Scicli ritorna in serie C -BRAVI!

Con la disputa della gara di Play off di ritorno in casa, si è conclusa per il TC Scicli la stagione della massima serie maschile a squadre. Il Tennis Club Scicli partiva da un favorevole risultato nella gara di andata a Mascalucia avendo vinto per 3 a 1. Così, domenica 9 Giugno a Scicli, sotto un sole cocente di inizio estate, i ragazzi sciclitani sono entrati in campo convinti di poter fare bene avendo bisogno di soli 2 punti per la promozione in serie C. Entrano subito in campo i primi due singolari con il numero 1 Giuseppe Guglio che batte agevolmente il suo avversario (Roberto Trombetta) nonostante questo avesse una classifica superiore (2.8) rispetto al tennista sciclitano. In contemporanea altra ottima vittoria per Guglielmo Donzella che ribalta il risultato dell’andata e si impone agevolmente sul suo avversario (Andrea Zannini) anche questo di classifica superiore (3.2). Partita più combattuta ma altrettanto vittoriosa è quella del giovane Marco La Cagnina che si impone con determinazione, punto dopo punto,  su un avversario di pari classifica ( Alessio Arena). l doppio diventa così una pura formalità e porta il punto ancora alla compagine sciclitana.

L’obiettivo di inizio anno viene pienamente centrato. Si torna dopo tanti anni in serie C maschile e buona parte del merito va, oltre che ai ragazzi, al maestro Roberto Tasca che da anni segue quotidianamente i ragazzi trasmettendogli stimoli e voglia di confrontarsi a livelli sempre più alti. E’ doveroso citare tutti i protagonisti di un ottimo campionato: Giuseppe Giglio (3.1),  Marco La Cagnina (3.1),  Gianmarco Pacetto (3.4), Guglielmo Donzella (3.4), Giorgio  La Delfa (4.3),  Giuseppe Rossini (4.2).  La caratteristica di questa squadra è proprio data dal fatto che sono tutti ragazzi nati e cresciuti a Scicli.  Con questo stesso gruppo si cercherà di affrontare il prossimo anno il durissimo campionato regionale di serie C.

Il Tenni Club Scicli nel 2020 festeggerà il suo quarantesimo anno dalla fondazione. Nel gennaio del 1980 alcuni appassionati guidati da Filippo Papaleo che divenne poi il primo presidente, registrò lo statuto della società che tutt’oggi esiste e che è un pezzo di storia sportiva della nostra città.  Si festeggerà il quarantennale con due squadre nel campionato regionale di serie C, una maschile ed una femminile. Un Particolare ringraziamento va allo staff tecnico, ai dirigenti, ai ragazzi ed alle ragazze ma anche ai tanti soci che hanno ricominciato a frequentare la struttura da poco tornata in gestione alla ASD per i prossimi 10 anni.

Buon tennis a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *