You Are Here: Home » Evidenza » Il Judo Club Koizumi Scicli impegnato su più fronti.

Il Judo Club Koizumi Scicli impegnato su più fronti.

Il Judo Club Koizumi Scicli impegnato su più fronti.

Atleti e tecnici dello Judo Club Koizumi Scicli impegnati su due importantissimi fronti agonistici questo fine settimana ed in particolare gli atleti Vincenzo Pelligra, Vincenzo Portelli entrambi categoria cadetti (60Kg), Francesco Fidone e Raffaele Verdirame anch’essi cadetti (73kg), Andrea Scivoletto e Giovanni Donzella categoria Juoniores (73K) hanno preso parte al “Torneo Internazionale “Genova, Città di Colombo” – “GrandPrix Italia Cadetti” mentre il compagno di squadra Filippo Cicciarella categoria cadetti (60kg) ha preso parte “all’EuropeanCup cadetti di judo 2018”, a Zagabria.

Sul fronte italiano a Genova nella prima giornata sono stati impegnati i cadetti dove Vincenzo Pelligra al suo primo anno in questa categoria ha disputato un ottima gara aggiudicandosi il 7° posto. Buona prestazione anche da parte dei compagni Vincenzo Portelli, Francesco Fidone e Raffaele Verdirame che nonostante non riescono a portare a casa un buon piazzamento hanno comunque dato prova di poter fare meglio nei prossimi appuntamenti. Domenica 11 marzo è stata la volta degli Juniores Andrea Scivoletto e Giovanni Donzella categoria 73 kg. Gara impeccabile quella dell’atleta Andrea Scivoletto che vince cinque incontri aggiudicandosi un meritato 1° posto e conquistando il 2° Dan. Bel risultato anche per il compagno Giovanni Donzella che nella medesima categoria si aggiudica il 7° posto. A Zagabria, capitale della Croazia, impegnato nell’European Cup cadetti di judo 2018 c’è l’atleta Filippo Cicciarella categoria cedetti 60 kg, che disputa una bellissima gara vincendo due incontri e domina un bellissimo terzo incontro in vantaggio di wazari, ma un errore negli ultimi 30 secondi non gli permette di andare avanti perdendo l’incotro. Grande soddisfazione quella espressa dal M° Maurizio Pelligra e dai tecnici della Judo Club Koizumi Scicli che affermano come risultati di questo livello certamente non si improvvisano ma sono frutto di una programmazione attenta e mirata, di allenamenti seri e di tanto impegno sia da parte dei ragazzi che nostra, restando sempre al loro fianco.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top