Il filosofo Giorgio Agamben, nuovo concittadino, ricevuto in Municipio

Il filosofo Giorgio Agamben è stato accolto in Municipio, nella stanza del sindaco, dal sindaco Enzo Giannone, e dal suo vice, Caterina Riccotti. Da sette anni Agamben è uno dei “nuovi sciclitani”. Il professore è considerato dal “Time” una delle dieci intelligenze più importanti del mondo.

Autore di numerosi saggi, Agamben si è segnalato per l’estrema versatilità della sua capacità di ricerca. Con gli amministratori sciclitani si è confrontato sul futuro della città, fra identità e crescita turistica, felice che alla guida della città ci sia un  docente di filosofia.

Agamben era insieme alla compagna, la ben nota artista Monica Ferrando, di cui in questi anni abbiamo apprezzato le opere di pittura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *