You Are Here: Home » Evidenza » Il Covid non può bloccare il confronto democratico a Scicli.

Il Covid non può bloccare il confronto democratico a Scicli.

Il Covid non può bloccare il confronto democratico a Scicli.

Ascoltando la posizione di Scicli Bene Comune per bocca della sua Consigliera Resi Iurato rimaniamo davvero basiti! La democrazia non si può fermare! Così sottolineano il Pd, Italia Viva e il Partito Socialista.”Non si possono discutere le problematiche solo quando si potrà tornare alla “normalità” . La questione dello Scioglimento così come altre questioni meritano l’attenzione della politica nelle sue forme istituzionali! Bene ha fatto il sindaco nella nomina del legale come abbiamo già sottolineato, ma ci auguriamo che il pensiero della consigliera Iurato e di Scicli Bene Comune non corrisponde al sentire del resto del Consiglio e in modo particolare della maggioranza! La discussione Democratica anche se in mezzo alle difficoltà del momento deve continuare! I Consigli Comunali così come le commissioni sono fondamentali in questo momento dove il contributo di ognuno può diventare ricchezza per la città! Ci auguriamo che così come avviene in tutti gli altri Comuni d’Italia, anche a Scicli possa esserci presto non solo la ripresa delle Commissioni, come appena avvenuto, ma anche dei Consigli Comunali, massima espressione della rappresentanza politica cittadina . Concludono le tre sigle.

Omar Falla ( segretario Pd)
Marianna Buscema( Italia Viva)
Armando Fiorilla ( segretario Partito Socialista)

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top