Il Castello dei Tre Cantoni ha un gemello in Germania. Da domani se ne parla al Convegno di Palazzo Spadaro.

Conferenza stampa stamane a Palazzo Spadaro per la presentazione del Convegno sugli scavi al Castello dei tre Cantoni.  Presenti le massime autorità della Sovrintendenza ai BB.CC. di Ragusa, il Sindaco e la rappresentanza accademica del Centro per gli Studi sul Tardobarocco e l’Alto Medioevo della Polonia con in testa il prof. Mozdzioch. E’ stato proprio quest’ultimo a indicare la particolarità e il valore scientifico-archeologico del Castello dei Tre Cantoni. “Una torre triangolare di quel tipo – diceva molto convinto- ha un riscontro in una struttura presente in Germania, mentre in Italia si possono riscontare cinque esemplari a forma triangolare.” Il Sovrintendente Rizzuto ha chiarito che il progetto ha una previsione di 5 anni di lavori; con sezioni di scavi che vedranno l’impegno di diverse istituzioni, università e gruppi di volontari. Importante la presenza di specialisti del settore (la presenza dell’Accademia polacca ha appunto anche questo ruolo) assicura la serietà dell’analisi e degli studi sui ritrovamenti che il luogo può riservare.

Domani, comunque, i lavori del Convegno a Palazzo Spadaro con inizio dei lavori alle ore 9,30. I Relatori sono importanti nomi della storia dell’arte, dell’archeologia e delle Istituzioni che operano nel settore Beni Culturali. L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *