You Are Here: Home » Cronaca » Foce Torrente Modica-Scicli: l’Arpa certifica che non c’è inquinamento.

Foce Torrente Modica-Scicli: l’Arpa certifica che non c’è inquinamento.

Foce Torrente Modica-Scicli: l’Arpa certifica che non c’è inquinamento.

Aggiornamento sulla situazione relativa alla foce del Torrente Modica-Scicli. Da un comunicato stampa del Comune di Scicli apprendiamo che “l’Arpa ha condotto un prelievo a 8 metri della battigia nello specchio di mare del lido Arizza, in direzione del torrente Modica-Scicli. Le indagini non evidenziano condizioni di inquinamento…Le concentrazioni dei parametri determinati sul prelievo delle acque del Torrente Modica-Scicli, effettuato a circa 60 metri dalla cosiddetta foce, nell’area dove il corso d’acqua in atto crea un fenomeno di lagunaggio senza sboccare a mare, sono coerenti con la condizione di ristagno delle acque e non evidenziano consistenti condizioni di inquinamento”. Il Comune di Scicli -si legge nel comunicato stampa-  valuterà eventuali azioni risarcitorie ai danni di chi ha perpetrato questa azione”. “Per contro, continuando nel nostro impegno serio, a tutela dell’ambiente- dichiara il Sindaco Giannone-  ci siamo comunque attivati sin da subito per promuovere un incontro tra i Comuni di Scicli e Modica, l’Asp, l’Arpa, la ex Provincia, la Capitaneria di Porto per monitorare tutte le criticità che possono essere presenti lungo l’alveo del torrente Modica-Scicli, a partire dal depuratore di Modica, così come peraltro abbiamo fatto reiteratamente anche in passato”.

 

 

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top