Carlo Brugnone e Giuseppe Traina alle “Conversazioni” del Brancati: domenica 22 si presenta il libro “Le sottrazioni”.

Secondo appuntamento delle “Conversazioni a Scicli”. Domenica 22 luglio alle 21.30 al Torrente Aleardi verrà presentato il romanzo “Le sottrazioni” di Carlo Brugnone (Siké Edizioni): Giuseppe Traina dialogherà con l’autore. Carlo Brugnone, esordiente nel romanzo dopo la pubblicazione di due apprezzate raccolte di racconti, con “Le sottrazioni” ha inteso restituire ai cosiddetti “anni di piombo” che l’Italia ha attraversato il senso della profonda ferita che essi hanno inflitto non soltanto al tessuto politico della nazione ma anche alla vicenda umana delle persone che ne furono, volontariamente o no, protagoniste. Nel confronto tra passato e presente, fra motivazioni profonde e casuali accidenti, nel romanzo viene dipanato il filo di diverse storie individuali, intrecciate da un altro filo, quello rosso sangue della violenza brigatista. L’abilità dell’autore e la sua profonda pietà tengono insieme queste storie: al lettore il compito, invece, di emozionarsi, riflettere, e se se la sente, giudicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *