You Are Here: Home » Cultura » “Canile 3.0″, Luca Spennacchio ci spiega i suoi studi (passione) per il cane.

“Canile 3.0″, Luca Spennacchio ci spiega i suoi studi (passione) per il cane.

“Canile 3.0″, Luca Spennacchio ci spiega i suoi studi (passione) per il cane.

Una appassionata lezione sulla convivenza uomo-cane, ieri sera al “Brancati” da parte di Luca Spennacchio. Storia di canili, di luoghi e strutture che nel tempo hanno mutato la loro funzione grazie anche ad una legislazione tra le più avanzate in Europa. Ma storia anche di un rapporto che “lega due specie animali così diverse e al tempo stesso così insieme”. Spennacchio vive e  trasmette la sua passione  per quel rapporto  in modo semplice ma fortemente razionale. E fa scoprire lati ed emozioni sconosciuti di quel rapporto. Tanti i luoghi comuni e gli errori, anche inconsapevoli, che quotidianamente si possono commettere; Spennacchio ha  domande e  risposte per meglio far capire l’importanza di una presenza – parla naturalmente del cane – costante nei millenni della storia dell’uomo.

Ad introdurre l’ospite e a spiegare la serata ci ha pensato Simone Puccia di fronte ad un pubblico fortemente motivato,  arrivato un po’ da tutta la provincia. (Foto Giovanna Autieri).

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top