You Are Here: Home » Attualità » Via Aleardi zona a traffico limitato: 6 consiglieri comunali rivogliono il parcheggio

Via Aleardi zona a traffico limitato: 6 consiglieri comunali rivogliono il parcheggio

Via Aleardi zona a traffico limitato: 6 consiglieri comunali rivogliono il parcheggio

Questa sera  Consiglio comunale aperto a Scicli (ore 18) per discutere un unico punto all’OdG, voluto da sei consiglieri dell’Opposizione. Sono: Enzo Giannone (F.I. primo firmatario), Mario Marino, Marianna Buscema, Rita Trovato (tutti e 4 del centrodestra), Concetta Morana (5 Stelle) e il pidiessino Claudio Caruso, che rimettono in discussione, dopo un anno,  la zona a traffico limitato nelle strade attorno al Torrente Aleardi. Sull’argomento c’è già un utile confronto sul web. Riprendiamo l’intervento di Marco Causarano dal suo profilo facebook:

” GIUSTA LA SCELTA SU VIA ALEARDI! Personalmente ho condiviso la scelta di chiusura al traffico della Via ALEARDI, che diventa la naturale prosecuzione della più famosa (contigua) Via Penna.
Già da qualche anno, specie d’estate, era evidente come non fosse più sufficiente un’unica strada a contenere il flusso di persone.
I centri storici a vocazione turistica sono così: con ampie isole pedonali. Penso che a chiunque di noi capiti di viaggiare per le città con i centri storici più rinomati d’Europa sia questo lo scenario che si presenta, ma anche quello che andiamo cercando da turisti.
Lo sviluppo di quelle aree, solitamente, si accompagna all’incremento del valore degli immobili che insistono nell’area.
Anzi, già che ci sono rilancio: la prossima sfida deve essere quella di fare zona a traffico limitato quella attorno a Palazzo Beneventano!
Non so quali siano le forze politiche che abbiano chiesto il Consiglio comunale di domani (legittimo per carità) ,ma credo che sia obbligo politico di chi lo ha richiesto -oggi più che mai- assumere una posizione pubblica sulla questione, altrimenti il rischio è quello di “tirare la pietra e nascondere la mano”!
Infine mi piace citare l’On.le Orazio Ragusa di Forza Italia (no: non sto scherzando) ,che proprio alla recente assemblea pubblica sull’Acif al Cinema Italia ha ricordato come all’inizio del millennio l’allora scelta dell’Amministrazione Falla (al tempo contestata anche da molti commercianti della zona), in seguito si rivelò decisiva per il lancio turistico della città, nonché la fortuna economica di quegli stessi imprenditori (aggiungo io)!”

(Foto Rosalba Nifosì)

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top