You Are Here: Home » Cronaca » Una scultura ricorda i migranti, vittime del naufragio del 2013 a Sampieri.

Una scultura ricorda i migranti, vittime del naufragio del 2013 a Sampieri.

Una scultura ricorda i migranti, vittime del naufragio del 2013 a Sampieri.

Sampieri non dimentica quel tragico sbarco del 30 settembre 2013, quando 13 migranti rimasero vittime  sulla nostra spiaggia. ̀  sul una serata per la memoria e in ricordo delle vittime. Discorsi del pastore Francesco Sciotto (Chiesa Metodista di Scicli) e di Padre Agosta (Parrocchia di Sampieri). A seguire ci sono stati interventi e testimonianze a cura delle associazioni organizzatrici. Proiettati un documentario realizzato dal fotografo Gianni Mania dal titolo “Sampieri 30 settembre 2013 e un documentario realizzato da Graziano Cascone, capogruppo C.I.S.O.M. di Ragusa, dal titolo “Diario di un soccorritore – Lampedusa Operazione S.A.R.”; quindi un filmato di presentazione del progetto “Mediterranean Hope”

In chiusura l’Installazione temporanea di una scultura sul Lungomare di Sampieri, in ricordo delle vittime del naufragio.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top