Straordinaria scoperta del M°. Pellegrino presso la “National Art Library” di Londra

Alla “National Art Library, Victoria and Albert Museum of London” è stato scoperto dal maestro Marcello Giordano Pellegrino (massimo studioso del grande baritono BENEVENTANO), un libretto inedito scritto dal grande artista nel 1856 durante la sua permanenza a Londra in occasione del suo debutto nel ruolo di Germont nell’Opera Lirica La Traviata di G. Verdi presso il Teatro di Sua Maestà. Il M°. Marcello Giordano Pellegrino in collaborazione con il tenore italo/londinese Yuri Sabatini si occuperà della consultazione di questo inedito libretto scritto dal Beneventano ed ovviamente curerà tutta la trascrizione per renderlo pubblico. Dichiara il M°. Pellegrino:Dopo la grande emozione che ho provato quando ho scoperto un ritratto del Beneventano esposto al British Museum di Londra, ero assolutamente incredulo, senza parole… ma è stata una grandiosa scoperta e testimonianza della presenza del Beneventano su Londra. Ora con la scoperta di questo unico e singolare libretto presente alla National Art Library di Londra, l’emozione è assolutamente grande…. riportare alla luce questo libretto mi rende felice perchè rappresenta una testimonianza scritta direttamente dal grande artista Beneventano tra i maggiori cantanti lirici dell’800.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *