Solidarietà al consigliere Vindigni, dai “Civici e progressisti”. Solidarizza anche Confcommercio.

Uno dei valori fondanti che ha riunito le forze politiche attorno al nuovo progetto di centrosinistra rappresentato dal Sindaco Enzo Giannone è la lotta all’illegalità senza se e senza ma!
Il nuovo soggetto politico “civici e progressisti” nato dall’unione delle liste Start Scicli, Laboratorio Scicli, Città Aperta, Scicli Bene Comune,  Articolo 1, alla luce dei fatti delinquenziali accaduti ieri, esprimiamo la nostra più sincera solidarietà al cons. Giorgio Vindigni e tutti coloro che in questi mesi hanno subito vili atti intimidatori. Resta ferma la condanna di ogni forma di episodio delinquenziale tesa a scardinare la vita democratica e civile di questa città.
Ci affidiamo agli organi competenti affinché sia fatta luce sui fatti.

Per il coordinamento
Gianpaolo Aquilino e Elisabetta Pacetto

——

La solidarietà di Confcommercio (Scicli e provinciale)

“Confcommercio Scicli e Confcommercio provinciale Ragusa esprimono piena solidarietà e sostegno al titolare Giorgio Vindigni per il grave attentato incendiario subito ieri pomeriggio dallo stabilimento Pata Pata a Sampieri. “Per fortuna – sottolineano il presidente Confcommercio Scicli, Raffaele Giallongo, con il responsabile sezionale, Peppe Puglisi – la struttura non ha subito gravi danni ma quello che preoccupa è il gesto in sé. Non è possibile continuare a fare impresa in queste condizioni. Esprimiamo la nostra vicinanza a Giorgio Vindigni”. Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente provinciale Confcommercio Ragusa Gianluca Manenti. “Siamo esterrefatti – sottolinea quest’ultimo – per come certa criminalità continui ancora a mettere i bastoni tra le ruoti a imprenditori capaci e seri. Siamo sicuri che le forze dell’ordine faranno piena luce sul grave episodio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *