You Are Here: Home » Attualità » Si mettono in sicurezza alcune strade pericolose

Si mettono in sicurezza alcune strade pericolose

Si mettono in sicurezza alcune strade pericolose

Da diverse settimane a Scicli si lavora a rendere più sicure alcune arterie viarie ad alta densità di traffico e dalla significativa pericolosità. Il sindaco Enzo Giannone, e l’assessore alla manutenzioni Ignazio Fiorilla, dando seguito a un piano per la sicurezza redatto dal comandante della Polizia Locale,  hanno disposto una serie di interventi sulla Circonvallazione, dove è stata collocata la nuova segnaletica verticale e orizzontale. L’importante arteria sarà presto illuminata con nuovi corpi illuminanti di ultima generazione. L’intervento riguarda anche la via Noce e l’immissione su viale I Maggio, altra strada che sarà illuminata in maniera adeguata, e corredata di nuova segnaletica.

Altri interventi sono stati compiuti agli ingressi su Sampieri, sia venendo da Cava d’Aliga che da Marina di Modica. Articolato e complesso l’intervento su viale della Pace (nella foto) a Cava d’Aliga, dove nei giorni scorsi è stato collocato l’autovelox per indurre gli automobilisti a rallentare, dato che il viale attraversa per lungo l’intera borgata e il suo spazio urbano. Stamani è stata collocata la nuova segnaletica orizzontale e verticale, i semafori lampeggianti che invitano a rallentare, e le bande sonore che costringono l’automobilista in transito a pigiare il pedale del freno.

Il piano per la sicurezza stradale tiene conto delle criticità di alcuni assi viari che per la loro importanza nella rete delle strade sono densamente trafficati e ad alto rischio. Il servizio di autovelox, e la ronda notturna delle pattuglie della Locale avranno il compito di disincentivare comportamenti alla guida in contravvenzione del Codice della Strada.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top