You Are Here: Home » Attualità » Sequestrata una fossa abusiva con liquidi maleodoranti in Contrada Cuturi. Operazione della Polizia Provinciale.

Sequestrata una fossa abusiva con liquidi maleodoranti in Contrada Cuturi. Operazione della Polizia Provinciale.

Sequestrata una fossa abusiva con liquidi maleodoranti in Contrada Cuturi. Operazione della Polizia Provinciale.

Presenza di sostanze liquide di dubbia provenienza in contrada Cuturi. Lo ha accertato la Polizia Provinciale che ha proceduto al sequestro di un terreno agricolo di un 60enne residente a Scicli.  Gli agenti del Nucleo Ambientale hanno certificato l’accumulo di liquido di colore rossastro fortemente maleodorante in uno  scavo di circa 500 metri quadrati per una profondità di circa di tre metri. Non si conosce al momento la pericolosità e neppure  la provenienza del liquame. Ma è certo lo smaltimento abusivo della materia nel terreno. Nel fossato si sono registrate operazioni di riempimento con materiale  inerte e nelle vicinanze c’erano cumuli di terra ed altro materiale inerte, probabilmente, per proseguire ed ultimare la copertura dello scavo. Gli agenti della Polizia Provinciale con i tecnici dell’Arpa di Ragusa hanno proceduto al prelievo dei campioni di liquido per accertarne la natura e la composizione.Il Sostituto Procuratore  Andrea Sodani ha disposto il sequestro preventivo di urgenza dell’intero fondo agricolo, al momento operato a carico di ignoti. Il provvedimento di sequestro è stato convalidato dal Gip del Tribunale di Ragusa, Andrea Reale.
La Polizia provinciale sta proseguendo nelle indagini per verificare eventuali responsabilità penali del proprietario del fondo o di terzi che hanno operato in maniera illegale.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top