Scicli sostiene Scicli, parte la campagna per i negozi della città.

“A Natale Scicli sostiene Scicli”. Questo è il senso della campagna di comunicazione che la giunta Giannone ha avviato in questi giorni precedenti il Natale e nata dal confronto con le associazioni di categoria che sono presenti al Tavolo istituzionale.

Sosteniamo gli acquisti di prossimità” è il senso del progetto nato per promuovere lo shopping di prossimità durante il periodo natalizio, ma con lo sguardo puntato anche oltre. L’idea è quella di creare un dialogo più forte con il commercio locale e sostenerlo in questo momento difficile, valorizzando i negozi fisici che sono quelle realtà vicine al cittadino e ai bisogni di ognuno di noi, quelle realtà che stanno attraversando la più grande crisi economica dal dopoguerra e che dobbiamo sostenere con forza. Meno acquisti online, più acquisti in città. Facciamo rete, uniamo le forze e guardiamo al futuro con più ottimismo. La situazione attuale ci ha imposto nuove abitudini, chiedendoci il distanziamento, con conseguenze sociali, fiscali e ambientali sotto gli occhi di tutti. Tutti sono invitati ad aderire alla campagna che comincia in questo periodo natalizio ma che vuole contribuire ad intraprendere un dialogo con le realtà economiche della città per un percorso comune che deve privilegiare il ricorso ai negozi di quartiere e all’economia circolare per valorizzare al meglio l’identità territoriale. Questi i concetti della campagna di comunicazione promossa dall’assessorato allo sviluppo economico del Comune retto da Emilia Arrabito.

Inoltre i cittadini potranno aderire al programma di cashback del governo che premia gli acquisti nei negozi fisici con un rimborso del 10%, fino a 150 euro per gli acquisti natalizi. Sosteniamo i nostri commercianti, i bar, i ristoranti, gli artigiani e tutte le attività produttive che animano il nostro tessuto economico e sociale, quale occasione migliore per acquistare i regali di Natale a Scicli, il regalo diventa doppio, per un obiettivo comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *