Pro Loco e turismo nel territorio di Scicli: OCCORRE PIANIFICARE LA RIPARTENZA.

Non sappiamo se, dal dopoguerra ad oggi, la nostra città abbia conosciuto un momento di difficoltà come quello attuale. Certo è che, solo un paio di mesi fa eravamo tutti impegnati a programmare la promozione del nostro territorio (“Scicli in love” è stato il nostro ultimo appuntamento, seguito dal Carnevale della “Strada Nuova” mentre la primavera era alle porte ) ed oggi viviamo un periodo di isolamento capace di irretire e mortificare qualsiasi identità sociale.
Eppure, sebbene consapevoli della gravità del momento, riteniamo che, presto o tardi ( che sia per l’estate o l’autunno), questa situazione avrà una fine.
Ecco che, per quel momento, la nostra città dovrà farsi trovare pronta! Dovrà manifestare tutte le proprie capacità di resilienza.
Riteniamo che il fattore tempo, in tutto ciò, avrà un ruolo fondamentale. Pensiamo che, chi avrà programmato per primo la ripartenza, si troverà un bel po’ avanti rispetto a chi rimane in attesa degli eventi o degli aiuti di governo. Per tali ragioni è necessario che, già da ora,si cominci a programmare il rilancio del territorio e che tutti ci facciamo trovare pronti all’appuntamento con la fine di questa pandemia.
Evidentemente la Pro loco è disposta a fare la propria parte. Siamo disponibili a collaborare con il nostro ente locale e con le altre associazioni di categoria, ma anche con gli imprenditori e gli artigiani, i proprietari di case vacanza o le guide turistiche, ed altri ancora. Insomma, vogliamo essere al fianco della parte attiva del paese, detentrice delle nostre culture e tradizioni, ma anche tessuto produttivo della città. Oggi tutti costoro stanno conoscendo il loro momento di massima restrizione.
Ecco perché invitiamo chiunque abbia idee e progetti per la ripartenza a farci pervenire da subito le proprie idee e le proprie proposte (tramite il nostro profilo Facebook, il sito istituzionale, una mail ecc.) al fine di raccogliere quante più proposte possibile. Sarà nostra cura, appena pervenuti i differenti contributi, stilare un documento (meglio ancora un programma delle attività da svolgere), ma anche un incontro webex fra tutti quanti hanno dato il loro contributo, per far sì che la città di Scicli si faccia trovare pronta all’appuntamento con la ripartenza!

Pro loco città di Scicli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *