PD: il segretario Falla lancia un manifesto per le elezioni amministrative. E manda a dire al Sindaco…

Ai cittadini di Scicli, al sig. Sindaco Enzo Giannone , Movimento Cento Passi (Giampaolo Schillaci), Scicli Bene Comune (Rosaria Severi), Ass.ne I° Maggio (Cettino Restivo), Citta Aperta (Carmelo Galesi), Art.1 (Gianpaolo Aquilino), Mov. 5 Stelle (Concetta Morana), PSI-IV (Armando Fiorilla e Marianna Buscema), Cittadini per Scicli (Matteo Gentile), e a tutti i moderati e riformisti in città

– Cari Cittadini e Dirigenti politici,è arrivato il momento di gettare il cuore oltre l’ostacolo, ed assumere ciascuno di noi la responsabilità del momento storico nazionale, e soprattutto locale. Inutile rimuginare sul passato, solo incidendo nel presente riusciremo a superarlo, e potremo costruire un futuro migliore per la nostra comunità. Con spirito di servizio e umiltà voglio invitarvi tutti il 27.05.2021 ore 19.00 presso la sede del Partito Democratico di Scicli, c.so Mazzini 146, perché è arrivato il momento di non offrire più alibi a nessuno, Sindaco incluso. La questione non è più personale come accaduto negli ultimi 20 anni, ma il passato recente della presente amministrazione impone una riflessione e la soluzione sui temi nel merito, come mai prima d’ora. Noi siamo pronti a confrontarci con chiunque abbia a cura la: • tutela dell’ambiente e del territorio (anche dei luoghi di Montalbano); • tutela in sede giurisdizionale del patrimonio paesaggistico e e culturale di Scicli, sostenendo economicamente le associazioni che già hanno in tal senso provveduto; • abbattimento dell’ecomostro della scogliera di Cava d’Aliga e tutela delle spiagge, mantenendole libere e accessibili per tutti, con annessi servizi pubblici per diversamente abili, aree dedicate bimbi, sport e animali, e gestione con un piano chiaro (PUDM), mantenendo le attività private già esistenti ad oggi, con obiettivo bandiera Blu (siamo gli unici a non averla); • PUG (ex PRG) con indirizzo per la tutela del centro storico, lo sviluppo di viabilità sostenibile, parcheggi e ampliamento ZTL, con piano commerciale per il Centro Commerciale Naturale, riqualificazione di Piazza Italia e Largo Gramsci; • Tutela delle borgate (riqualificazione della c.da Pisciotto e fornace Penna; porto di Donnalucata, con soluzione definitiva dell’accumulo di alghe e insabbiamento, per approdo della piccola pesca e diportisti locali); • Rete idrica e potenziamento delle manutenzioni, nonché prolungamento del tubo di rilancio del depuratore dagli attuali 600 mt al doppio, per garantire acque pulite nella nostra costa, con impiego di parte delle somme disponibili (€.9.000.000) dagli introiti della tassazione delle trivelle; • Rilancio organizzativo della macchina amministrativa e del personale, per risolvere il problema dei tributi, delle bollette acqua e funzionamento dell’ufficio tecnico e del SUAP; • Sviluppo del turismo non invasivo, di permanenza e destagionalizzato, valorizzazione delle aree verdi in città (villa Penna e parco del fiume Lato con annesso convento di S. Antonino) con imponente riforestazione urbana, spazi per sport liberi, e corsia ciclabile Jungi-Centro; • Inclusione sociale con strutture dedicate e sostegno al volontariato, per arginare e superare l’emarginazione ed esclusione sociale; • Sgravi per imprese, agricoltura e partite iva per il periodo pandemico e rilancio del mercato ortofrutticolo e del settore agricolo con servizi dedicati. L’esperienza amministrativa recente, della quale il PD non ha mai fatto parte, presieduta dal Sindaco Giannone ha fallito in tutto. Pertanto ringraziamo il Sindaco per l’invito accorato, ma in quanto privo di contenuti politici siamo costretti a declinarlo, e nel contempo invitiamo anche lui a partecipare alla riunione del 27.05.2021, archiviando il passato recente, ma esigendo un immediato ed inequivocabile cambio di direzione verso queste tematiche a noi tutti care, che potranno farci confrontare seriamente sui temi concreti e farci incontrare per il bene della città.

Sincera cordialità Omar Falla, Segretario del PD Scicli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *