Pallamano: Scicli batte la capolista

AGRIBLU SCICLI vs ALBATRO SIRACUSA = 18-17

Vittoria strepitosa dei giovani biancazzurri dell’AGRIBLU SCICLI, che riescono ad imporsi sulla capolista ALBATRO SIRACUSA in una gara al cardiopalma che ha regalato emozioni fino all’ultimo secondo di gioco. Punti importantissimi che permettono a capitan IURATO e compagni, di portarsi a sole due lunghezze dagli aretusei e fra due settimane, in caso di vittoria nel recupero di campionato in trasferta a Ragusa, lo Scicli aggancerebbe la testa della classifica. Parte forte lo Scicli che riesce a portarsi sul parziale di 3-0, grazie ad una fase difensiva energica ed attenta; nei primi dodici minuti di gioco i padroni di casa restano avanti sul 5-2. Calo di attenzione dello Scicli che pare adagiarsi sul vantaggio acquisito e ritorno dei siracusani che riescono a piazzare un break di cinque reti consecutive, parziale dunque ribaltato con gli ospiti avanti sul 5-7. Nei minuti finali del primo tempo lo Scicli rialza la testa e trascinati da IURATO, chiude la prima frazione sul parziale di 8-8. Nella ripresa aretusei più concreti in fase offensiva, grazie alla dinamicità e l’impostazione del gioco di SANTORO, nei primi sette minuti e biancazzurri vanno ancora sotto sul 10-12. Ma gli sciclitani non ci stanno a cedere il passo alla capolista e tirano fuori l’orgoglio. A metà ripresa i padroni di casa pareggiano i conti sul 14-14, poi protagonisti i due portieri: per lo Scicli il modicano BATTAGLIA e per l’Albatro RUBINO. La gara cambia volto e la tensione in campo e sugli spalti inizia a farsi sentire, ogni giocata può essere determinante per l’esito finale della gara. Ad un minuto dalla fine, l’AGRIBLU che conduce sul 17-16, ha la possibilità di andare sul +2, ma spreca malamente una ripartenza la cui conclusione in porta si infrange sulla traversa, ne approfittano gli ospiti che nella stessa azione pareggiano i conti.

Secondi finali al cardiopalma per le due squadre. A dieci secondi dal termine incursione vincente di IACONO, che piazza la rete del 18-17 con un preciso tiro dalla destra, la palla tocca terra e va sotto l’incrocio per l’incolpevole RUBINO, poi nei secondi restanti lo Scicli riesce a difendere il vantaggio lasciando spazio ai meritati festeggiamenti per il post vittoria.

AGRIBLU SCICLI: BATTAGLIA P. – CARBONE M. (1) – CIAVORELLA G. – IACONO M. (4) – IURATO F. (7) – OCCHIPINTI G. – TABAKU F. (6) – MAGGIO V. – CICERO G. Allenatori: Enrico PARISI ASSENZA e Luca AMMATUNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *