Nasce l’Associazione “Cava d’Aliga d’aMare”

È nata finalmente l’Associazione “Cava d’Aliga d’aMare”!

Evoluzione naturale dell’entusiasmo di queste ultime settimane manifestatosi nel gruppo facebook “Cava d’Aliga merita di più”. Grazie al gruppo ci siamo conosciuti è abbiamo avuto l’idea di creare una piattaforma stabile, con presidente Francesco Parisi, per le tante istanze di tutti quelli che hanno a cuore la splendida borgata di Cava d’Aliga. Cava d’Aliga la più abbandonata fra le borgate marinare, in termini di servizi, di infrastrutture, nessuna decisione delle amministrazioni degli ultimi venti-trent’anni ha operato nel mondo sperato.

L’Associazione nasce dall’esigenza di fare emergere proposte condivise fra la gente di rinascita culturale, ambientale, economica e imprenditoriale. La nostra borgata ha un passato sportivo glorioso, nella nostra spiaggia è nato il gioco del tamburello, come ci ricorda Wikipedia alla voce “tambeach”. Piazza Mediterraneo era vitale e con la Via Tolstoj, rappresentava l’unico centro di aggregazione prima del lungomare. La peculiarità di Cavadaliga è il parco di Costa di Carro, che per noi resta il “parco del corvo”. Sarebbe importante realizzare un progetto per ‘avvicinare’ il parco alla spiaggia, attraverso un percorso ciclabile leggero e sostenibile, completando il tratto che manca per raccordarsi alla Via del Mare. E poi ancora la rete fognaria da organizzare un modo capillare, e la raccolta dei rifiuti con la localizzazione di un impianto di compostaggio per la raccolta della frazione umida.

È importante confrontarsi con enti ed istituzioni per risolvere i numerosi problemi che tutti conosciamo ma anche per presentare proposte costruttive e progetti e, per farlo, è essenziale darci una organizzazione formale, apartitica e pluralista, in cui ciascun associato potrà partecipare ed esprimere liberamente la propria opinione, in modo democratico e partecipato. Stiamo reclutando competenze e professionalità di alto profilo che non mancano e che stanno proponendosi ora dopo ora. La partecipazione attiva sarà la carta vincente.

Continuiamo questo bel percorso con l’unico obiettivo di valorizzare il patrimonio storico, paesaggisto e culturale di Cava d’Aliga e migliorarne la vivibilità, come meritano i residenti, i turisti e le attività commerciali presenti nella borgata. Stiamo già organizzando un evento che avrà luogo nei prossimi giorni. Chi vorrà, potrà aderire all’Associazione “Cava d’Aliga d’aMare” con un contributo annuale di soli Euro 5 (cinque). È un contributo simbolico. La partecipazione attiva è il vero valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *