Muore il carissimo Luigi Zisa. Fu tra i fondatori del GdS.

Se ne va anche il prof. Luigi Zisa, tra i fondatori del Giornale di Scicli. La sua carriera scolastica (fu ottimo docente di materie letterarie) per gran parte nella sua Scicli. Intellettuale ben inserito nel contesto della comunicazione locale, fu molto attivo negli anni ’80 e ’90 nelle emittenti locali, radiofoniche e televisive. Amava far dibattere i politici e gli amministratori del tempo, offrendo un servizio utilissimo alla collettività sciclitana. Sul Giornale di Scicli, fino a tutti gli anni 90, fu una firma importante per l’attualità politica e sociale. Sempre pronto a interrogarsi sui fatti e scriverne poi con competenza e chiarezza. Era veramente un piacere leggere i suoi articoli, che lasciavano nei lettori un motivo in più per la fedeltà al Giornale. Gli anni della pensione li ha trascorsi in Abruzzo, nella terra della moglie, ma ritornava d’estate nella sua Sampieri, dove era facile incontrasi sulla spiaggia e discutere di Scicli e dell’Italia. Alla moglie Elsa, ai figli Massimo e Marco l’abbraccio più sincero, nel ricordo dell’amico e dell’eccellente persona che è stato Luigi.

Gli amici del Giornale di Scicli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *