You Are Here: Home » Attualità » L’ing. Carbone si licenzia dall’Ufficio tecnico del Comune e accetta la nomina per una docenza al Liceo Galilei di Modica.

L’ing. Carbone si licenzia dall’Ufficio tecnico del Comune e accetta la nomina per una docenza al Liceo Galilei di Modica.

L’ing. Carbone si licenzia dall’Ufficio tecnico del Comune e accetta la nomina per una docenza al Liceo Galilei di Modica.

L’ing. Guglielmo Carbone lascia il proprio impiego al Comune di Scicli e preferisce accogliere la nomina a docente presso il Liceo Galilei-Campailla di Modica. Si è autolicenziato e cambia lavoro. L’ing. Carbone è stato per tanti anni dirigente del settore Urbanistica del Comune di Scicli; fu preferito dalla Triade commissariale (negli anni della Commissione prefettizia) per sostituire l’Ing. Spanò allora inviso ai Commissari dopo lo scioglimento del Consiglio comunale nel 2015. Negli ultimi tempi ha operato negli uffici tecnici comunali della Zona artigianale di Zagarone (qui c’è un insieme di importanti uffici e sportelli comunali). E’ stato sentito dalla Commissione regionale antimafia sul “Caso Scicli” e la sua audizione ha suscitato non poche perplessità sull’iter relativo al parco naturalistico a Truncafila. Ma è anche vero che ha negato – come d’altra parte prescrive la normativa- la sanatoria per alcuni interventi nei caseggiati dell’Acif a Cuturi. Di recente Carbone è stato il destinatario di una forte critica da parte di alcuni gruppi politici per aver negato un accesso agli atti relativi a costruzioni nel territorio di Scicli.

Rimane vuoto, così almeno per il momento, un importante posto direzionale dell’ufficio tecnico a Zagarone.

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top