You Are Here: Home » Appuntamenti » L’amore nel recital di Drago-Blundetto al Brancati. Bella serata! Continuano gli appuntamenti.

L’amore nel recital di Drago-Blundetto al Brancati. Bella serata! Continuano gli appuntamenti.

L’amore nel recital di Drago-Blundetto al Brancati. Bella serata! Continuano gli appuntamenti.

L’amore visto dai poeti e scrittori siciliani, in lingua siciliana. Così ieri sera al Caffè letterario Brancati per il Recital di Giovanna Drago e Giovanni Blundetto, nell’ambito degli Incontri-autunno 2018. Scritture in forma di dialoghi, ma anche poesie del popolo (bella l’introduzione con Ignazio Buttitta), la poesia del vicolo, le battute ignobili che si trasformano all’improvviso in dialoghi e “scontri” d’amore. La parola siciliana grande protagonista in un susseguirsi di piacevoli scambi verbali, ma anche di mimica (molto bravi in questo “recitare” i coniugi Blundetto) e della stessa interpretazione. A sottolineare il tutto: le chitarre di Carmelo Errera e di Toni Iurato, che sanno trovare la giusta dimensione, con i canti, le serenate o i semplici suoni (si è sentito anche il mandolino); spesso ritmi veloci ma anche improvvise melodie. Soddiscatto il pubblico presente, che si è coinvolto nella semplicità e nella delizia della proposta culturale.

Questa sera al Teatro Italia rivedremo Giovanna Drago e Giovanni Blundetto, come protagonisti di una lavoro teatrale più completo, di bella tradizione come “Don Gesualdo e la ballerina”. La Compagnia “I Caturro” di cui sono i fondatori sarà discena a partire dalle ore 21,00.

E sempre stasera al “Brancati” (alle ore 18,30) il Viaggio nelle Terre del Voodoo (prima parte), con le foto e i racconti di Mario Benenati. Ingresso libero.

 

Leave a Comment

© 2012 Ass. Culturale Il Giornale di Scicli - Amministrazione - Cookies

Scroll to top