La Sicilia mai vista con le bellissime foto di Luigi Nifosì. Aperta la mostra a Modica.

La Sicilia ripresa dal cielo è tutta un’altra cosa; se poi gli scatti riprendono paesi come Centuripe, Pollina, l’Etna, Lampedusa, Scicli, Avola, Grammichele e i tanti siti archeologici sparsi per tutta l’isola allora diventano documentazione preziosa e di grande valore artistico. Sono le foto di grande formato di Luigi Nifosì, che formano la mostra aperta ieri sera a Modica in due importanti sedi, l’ex Convento del Carmine e la Fondazione Grimaldi. Un lavoro lungo di anni e viaggi-volo sull’isola felice, con un risultato di estrema bellezza. Tutte da guardare attentamente le foto esposte, tecnicamente perfette; di imprevedibili scorci panoramici, carichi di luce e di colori dall’alto dei cieli.

Per la presentazione i discorsi introduttivi di Paolo Nifosì, Giuseppe Barone, Tonino Cannata e dello stesso Luigi; emozione nel sentire e vedere un video con Piero Guccione che parlava delle foto (alcune presenti nella mostra) nel suo modo calmo e sereno di spiegarci la bellezza. La mostra resterà aperta fino al 7 gennaio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *