Il PD in campo per lo sport a Scicli. Sfruttare i bandi finanziari del Governo Draghi.

È proprio il caso di dire che il Governo Draghi mette nuovamente "in campo" il bando "Sport e periferie" per comuni con popolazione residente pari o inferiore a 50 mila abitanti. 
Le attività realizzabili sono impianti sportivi finalizzati all'attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate e nelle periferie urbane, nonché il completamento e l'adeguamento di impianti sportivi esistenti e la diffusione di attrezzature sportive, con l'obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti. La scadenza del bando è prevista il 14 ottobre prossimo. 
Pensiamo ai campi da tennis di Iungi e Cava d'Aliga, o al Ciccio Scapellato, ma anche alla pista di Donnalucata.
È di 100.000 euro (scadenza 30 settembre 2022), invece, il bando per progetti civici sportivi che vede quali beneficiari le ASD ed SSD per la costruzione di spazi civici di comunità all'interno di impianti sportivi.
Auspichiamo che il Comune di Scicli aderisca a queste importanti iniziative che il governo nazionale, con il pieno sostegno del Partito Democratico, ha messo in campo per aiutare il sud e le aree svantaggiate del paese. Il PD di Scicli è pronto a mettersi a disposizione per l'adesione a tali progetti.
 
Partito Democratico di Scicli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *