Il lago in viale I° Maggio

La scena si è ripetuta a distanza di dieci mesi. Sabato 13 ottobre l’improvvisso nubifragio in città (foto sotto). A gennaio 2012 il ciclone Atos documentato dalla foto sopra. La progettazione e i lavori per la costruenda circonvallazione ovest rivelano anomalie di grande impatto ambientale. Così attorno alla rotatoria, ogni volta che viene giù una certa pioggia, non trovando sbocchi nello spazio venutosi a determinare, crea il lago, con tutte le conseguenze del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *