Green Mobility: un incontro di Legambiente al Chiostro del Carmine. Mercoledì 27 giugno.

Incontro a Scicli sulla mobilità urbana. Mercoledi 27 giugno alle ore 19 presso il Chiostro del Convento del Carmine il Circolo Legambiente “Kiafura” ne parlerà con Andrea Poggio, responsabile mobilità sostenibile di Legambiente, che presenterà il volume “Green Mobility – come cambiare la città e la vita”.

 Elettrificazione della mobilità privata, sistemi di sharing mobility semplici da usare, mobilità collettiva con tempi affidabili e aggiornamenti sugli smartphone, strade e piazze libere dalle auto e quindi sicure per gli spostamenti a piedi e in bicicletta ma anche per ripiantare alberi e creare spazi per una diversa vivibilità urbana. Sono questi per Legambiente gli ingredienti fondamentali per ridisegnare lo spazio pubblico e liberare le città dallo smog. Le nuove direttive per le amministrazioni sono un’occasione per promuovere soprattutto una mobilità, sia pubblica che privata, attiva (piedi e bici) e con mezzi a zero emissioni (dalla micromobilità all’autobus). Ma non solo. Come ben spiegato nei diversi contributi presenti nel libro Green Mobility, il cambiamento della mobilità nelle città presuppone ed è l’occasione per ridisegnare lo spazio pubblico, strada per strada, piazza dopo piazza, un quartiere alla volta. In modo partecipato e dal basso, ridisegnando lo spazio oggi occupato da parcheggi e carreggiate, per ospitare anche funzioni nuove, destinate alla mobilità (corsie preferenziali, piste ciclabili, zone pedonali, 30 all’ora, mobilità di prossimità), ma anche al drenaggio delle acque, al verde, al turismo, al mercato, alla socialità, al gioco. L’incontro a Scicli è aperto al contributo di tutta la città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *